Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi

LE OFFERTE LIBERALI al VKE per DARE PIÙ SPAZIO AI BAMBINI ed ai RAGAZZI

Pubblicato sabato 4 febbraio 2012

Care socie e amiche, cari soci e amici del VKE

in occasione del rinnovo della tessera sociale vorrei invitarVi a fare anche un’offerta liberale al VKE.
La Vostra quota sociale già contribuisce a sostenere le nostre attività e di questo Vi ringrazio sin da ora. Ma la crisi economica e la crisi delle finanze pubbliche rischiano di compromettere non poco la nostra capacità di agire in difesa del diritto al gioco per bambini e ragazzi nello spazio pubblico e la nostra possibilità di offrire alle famiglie attività e servizi a costi contenuti.

Cerco di darVi qui brevemente un’idea di quello che facciamo in un anno di lavoro.

SPAZI GIOCO
I nostri consulenti mettono a disposizione dei gruppi di genitori impegnati, delle associazioni, delle scuole e dei comuni la loro competenza ed esperienza (con il 31.12.2009 abbiamo totalizzato la bellezza di 650 progetti di spazi gioco elaborati ed in gran parte realizzati a partire dal 1974) per migliorare e controllare gli spazi esistenti e per realizzarne di nuovi. Tutte le prime consulenze sono assolutamente gratuite, perché siamo convinti che solo così sia possibile garantire che i progetti rispondano a quelle che sono le esigenze degli utenti, qualsiasi sia la loro età (ormai si progettano anche spazi per fasce d’età 3-99!). Nel corso di un anno offriamo un totale di 600 ore di consulenza gratuita, cui vanno ad aggiungersi tutte le ore che spendono i volontari per controllare che gli attrezzi installati nei parchi gioco e gli spazi verdi circostanti siano ben mantenuti.

CASAGIOCO VKE
Le nostre CaseGioco VKE (2 a Bolzano, 1 a Bressanone, 1 a Brunico ed
1 a Merano) sono aperte tutti giorni, dal lunedì al venerdì e per tutto l’anno. Ai bambini, ragazzi e famiglie che li frequentano non viene chiesto di pagare alcun biglietto di entrata, anche perché si tratta di strutture di quartiere che permettono a bambini e ragazzi di recarvisi anche da soli, senza che i genitori debbano accompagnarli, ben sapendo che alla Casa Gioco VKE si trova sempre qualcuno che li “guarda”.

LUDOBUS “SPIELBUS” VKE
I nostri 4 ludobus “Spielbus” nel corso del 2009 hanno realizzato oltre 370 interventi ludici in tutta la provincia (avete capito bene: 
sono più gli interventi che i giorni dell’anno!) e sono uno strumento importantissimo per affermare il diritto al gioco nello spazio pubblico all’aperto e per riconquistare spazi pubblici per il gioco. 
Anche per quest’attività i bambini, ragazzi e famiglie non pagano alcunché ed anche qui siamo convinti che sia giusto così: il gioco è un diritto dei bambini e dei ragazzi ed è compito di noi adulti fare in modo che sia garantito.

ESTATE RAGAZZI VKE
Nel corso dell’estate 2009 abbiamo organizzato l’Estate Ragazzi VKE in 18 località diverse, per un totale di 111 settimane di programma, cui hanno partecipato 1.750 bambini e ragazzi diversi per un totale di 17.670 presenze. Ebbene: il costo a carico dei genitori è stato di €. 7,30 per bambino/ragazzo a giornata. E anche qui siamo convinti che sia giusto così. Questi programmi vengono incontro soprattutto alle esigenze delle famiglie in cui i genitori lavorano e hanno dunque bisogno di un sostegno nel periodo in cui la scuola è in vacanza. Per fare in modo di limitare al massimo i costi per le famiglie i nostri volontari, solo per l’Estate Ragazzi VKE hanno impiegato 3.037 ore di volontariato nell’organizzazione, nell’accompagnamento ed anche nella realizzazione concreta dei programmi.

VOLONTARIATO
A queste vanno ad aggiungersi le migliaia di ore di volontariato svolte per tutto il resto dell’attività nel corso del 2009.

Per fare tutto questo riceviamo un grande sostegno finanziario da parte della mano pubblica, da parte di fondazioni e, in piccola parte, dalle imprese private, che qui vogliamo ringraziare pubblicamente. Da parte nostra non manca l’impegno per reperire sempre nuove risorse per realizzare i nostri progetti e raggiungere i nostri obiettivi.

Ma per noi il Vostro aiuto è sempre più necessario ed è insostituibile.
Vi preghiamo di non dimenticare che le offerte liberali al VKE sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi (se fatte con un bonifico
bancario) e Vi ringraziamo sin d’ora per quanto vorrete e potrete
fare: con piccoli mattoni si costruiscono grandi case! Che per noi è uguale dire: più spazio ai bambini ed ai ragazzi!

Grazie 1000!